Comunicati


index

Da diversi giorni siamo in contatto con gli amici dei comitati siciliani, che ovviamente biasimano la decisione del loro governatore Crocetta. Stiamo preparando un comunicato congiunto Forun Rifiuti Zero Turino/Zero Waste Sicilia/Rifiuti Zero Sicilia, un presidio in contemporanea sotto le sedi dei due governi regionali, ma anche una possibile azione legale.
Questi sono solo gli inizi degli esiti dello Sblocca Italia: il bacino di utenza dell’inceneritore del Getbido non ha mai raggiunto le tonnellate autorizzate all’avvio (421 mila tonnellate/anno). Grazie allo Sblocca Italia, il gestore ha chiesto un aumento di tonnellagio a oltre 490 mila. Il risultato e’ che stiamo bruciando gia’ una parte dei rifiuti liguri e vorrebbero bruciare anche quelli siciliani.
Vi teniamo informati.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePrint this page